Val Veny

La Val Veny si apre nel cuore del massiccio del Monte Bianco costeggiando il ghiacciaio della Brenva; stretta, selvaggia e aspra nel suo primo tratto, si trasforma poi in un'ampia conca che si estende fino al Col de La Seigne al confine con la Francia, dove rimangono le tracce di fortificazioni militari del XVII e del XX secolo. Spiccano le guglie delle Dames Anglaises, les Pyramides Calcaires, i laghi Combal e Miage e i numerosi ghiacciai.

L’atmosfera fiabesca del Bosco del Peuterey (v.), nell’ampia conca pianeggiante ai piedi dell’Aiguille Noire.



Val Veny
COURMAYEUR



Guida alle location
pagina principale
guida alle location

Ricerca

LOGIN
Per accedere ai servizi presenti all'interno di questa pagina devi effettuare il LOGIN inserendo la tua user e password.
Nel caso in cui ci si fosse iscritti alla newsletter il nome utente è l'indirizzo email inserito in fase di registrazione.

Se sei un nuovo utente procedi con la REGISTRAZIONE

user:

password:


hai dimenticato il tuo nome utente o password?