Le news sono disponibili solo in lingua italiana


Aperte le iscrizioni ai corsi della Scuola Nazionale di Cinema
inserita in data: 2012-06-25




Fondi per il documentario: istruzioni per l’uso
inserita in data: 2012-06-20

Incontro con Paolo Manera
Biblioteca regionale di Aosta - 26 giugno 2012, ore 17,00.


Martedì 26 giugno, alle ore 17,00 presso la sala conferenze della Biblioteca regionale di Aosta, Film Commission Vallée d’Aoste in collaborazione con la Camera valdostana delle imprese e delle professioni organizza un incontro informativo sui bandi di sostegno per documentari. Ospite dell’incontro Paolo Manera, responsabile dei progetti web e del Piemonte Doc Film Fund – Fondo regionale per il documentario. Illustrerà i principi sui quali si è costituito il fondo piemontese, uno dei più importanti in Italia, e fornirà informazioni utili alla corretta compilazione dei dossier di presentazione dei progetti.
L’incontro, aperto a tutti, è rivolto in particolare a filmmaker, produttori e imprese valdostane attive nell’ambito dell’audiovisivo.

Paolo Manera
Nato a Torino (1967), lavora dal 2006 alla Film Commission Torino Piemonte come responsabile dei progetti web e del Piemonte Doc Film Fund – Fondo regionale per il documentario. In precedenza, dal 1989 ha collaborato con i principali enti cinematografici torinesi tra cui il Torino Film Festival (per cui è stato responsabile del Concorso Internazionale Cortometraggi, consulente per i progetti web e assistente alla programmazione), il Museo Nazionale del Cinema, l'Aiace Torino,
il Centro Studi Cinematografici - C.S.C. e l'Associazione Museo Nazionale del Cinema; è stato critico e redattore per saggi e pubblicazioni cinematografiche; ha collaborato come autore e consulente per documentari e programmi radiofonici e televisivi (per RaiRadio2, RaiSat, Tele+, La7), progetti su media e innovazione tecnologa (per il Consorzio TOP-IX TOrino Piemonte Internet eXchange); è stato membro della giuria e curatore di programmi e retrospettive per diversi festival internazionali tra cui Lisbona (IndieLisboa), Uppsala, Regensburg, Mainz, Imola, Venezia-CircuitoOff.


Percorso formativo
inserita in data: 2012-06-19

Un'opportunità per tutte le imprese e i liberi professionisti valdostani


DESTINATARI - Formazione continua nelle imprese per migliorarne la competitività attraverso interventi formativi rivolti a imprenditori e personale dipendente.

ISCRIZIONE - Entro il 29 giugno 2012 (25 posti limite massimo di capienza dei laboratori. Modulistica presso l'ente di formazione Consorzio CTI, Via Stevenin, 13 11100 Aosta 0165 361640)

IL PROGETTO - Il percorso formativo “Immagine e postproduzione” si rivolge a tutte le imprese e ai liberi professionisti con l‟obiettivo specifico di intervenire sulle competenze tecniche legate al mondo dell‟immagine, concorrendo a migliorare il livello di efficienza nell‟utilizzo dei diversi strumenti di lavoro.
Il progetto si pone come obiettivo quello di fornire ai professionisti sul territorio le competenze necessarie alla valorizzazione del proprio lavoro anche attraverso l‟utilizzo e la rielaborazione di immagini: giornali e comunicazione on-line, marketing e pubblicità, presentazioni di progetti architettonici e non, valorizzazione ambientale, brochure, pannelli illustrativi, concorsi di idee, sono solo alcuni degli ambiti in cui la post- produzione di immagini diventa strumento complementare all‟attività lavorativa.
Il tema del progetto, e cioè l‟immagine e le sue fasi di post-produzione, è affrontato in un percorso formativo sostenuto dalla Società Espero di Milano (www.espero.it), che si è specializzata da anni nell‟offerta di percorsi di formazione „professionalizzanti‟ per individui ed aziende nel settore della comunicazione interattiva digitale, percorsi accreditati da Apple e Adobe e in grado di „certificare‟ le competenze acquisite mediante le certificazioni ufficiali dei produttori, leader di mercato nel settore.
Il percorso formativo è destinato a tutti i liberi professionisti (titolari di P.IVA) o dipendenti di aziende/imprese; ha una durata totale di 40 ore ed è gratuito (Finanziato dal FSE).

I CONTENUTI - Il corso è strutturato in modo da condurre il partecipante lungo un percorso teorico e pratico che lo accompagni dall‟acquisizione del file video, attraverso l‟utilizzo in particolare di apparecchi fotografici digitali, fino alla sua post-produzione (montaggio, correzioni colore, ecc).


"Michito's Back" e Pianeta bianco
inserita in data: 2012-06-19

Ecco il titolo delle prime due opere sostenute dal VALLE D'AOSTA DOC-FF FILM FUND di Film Commission Vallée d'Aoste.


Valle d’Aosta Doc-FF Film Fund, il fondo di sostegno istituito da Film Commission Vallée d’Aoste al fine di promuovere e valorizzare la realizzazione di opere a carattere documentario e delle c.d. opere prime, è stato attribuito per quanto concerne la prima sessione di bando, quella con scadenza 30 aprile 2012. La commissione, composta da Carlo Chatrian (Direttore Film Commission Vallée d’Aoste), Sergio Fant (programmatore di festival) e Luca Mosso (critico cinematografico), ha deciso di sostenere le opere “Michito’s back!” di Luca Bich e Andrea Brugnoli e “Pianeta bianco” di Francesco Mattuzzi. Maggiori informazione riguardo ai due progetti sono disponibili nella sezione film fund/progetti sostenuti del nostro sito.


Quarta edizione del concorso nazionale di cortometraggi Essi Girano Film Festival
inserita in data: 2012-06-08

L'associazione Culturale Essi Girano presenta la quarta edizione del concorso nazionale di cortometraggi Essi Girano Film Festival.


Si tratta di un concorso rivolto agli autori di cortometraggi della durata massima di 15 minuti, che si svolgerà a Settembre nella città di Firenze.
Il termine ultimo per iscrivere gratuitamente le opere al concorso è il 30 Giugno 2012.
Il primo premio consiste nell'uso per una settimana dell'innovativa RED ONE CAMERA correlata di obiettivi e treppiede, messa a disposizione di AMG UNIVERSAL CINE SRL. Essi Girano Film Festival è un concorso patrocinato dal Comune di Firenze, sostenuto da UniCoop Firenze e certificato Top Video dalla rivista Tutto Digitale.

Associazione culturale cinematografica Essi Girano
info@essigirano.it
www.essigirano.it
pag. facebook: Essi Girano - associazione culturale cinematografica
Per tutte le novità riguardanti l'Essi Girano Film Festival 2012 seguiteci sulla pagina facebook "Essi Girano Film Festival"
Per tutte le novità riguardanti il 50H Film Festival 2012 seguiteci sulla pagina facebook "50H FILM Festival"

Pagine totali: 2 [ 1 2 ]