Le news sono disponibili solo in lingua italiana


LUCA ARGENTERO PORTA LA VALLE D’AOSTA SU SKY CON “PERICOLO VERTICALE”
inserita in data: 2013-06-11

Nella prossima stagione le 8 puntate saranno trasmesse in prima serata su SKY 1


Ha avuto luogo ieri, presso la sala operativa della Protezione Civile, la conferenza stampa della serie Pericolo verticale, l’action-reality nato da un’idea di Simone Gandolfo, Enzio Sanguinetti e Roberto Cena, prodotto da Inside Productions di Luca Argentero e Myriam Catania. Alla presentazione, oltre ovviamente agli stessi Argentero e Gandolfo, hanno partecipato il Presidente della Regione Augusto Rollandin, l’Assessore al Turismo Aurelio Marguerettaz, il Presidente di Film Commission Vallée d’Aoste Alessandra Miletto e Elena Sanguinetti di Sanguinetti Comunicazione.
La serie racconta in modo spettacolare e coinvolgente l’attività quotidiana e straordinaria al tempo stesso del Soccorso Alpino Valdostano, impegnato con i suoi uomini (guide alpine, medici, verricellisti e piloti di elicotteri) ad intervenire prontamente sui terreni più insidiosi del territorio regionale.
Le immagini appena girate nella zona di Cervinia, che hanno visto protagonista Luca Argentero nella duplice veste di produttore e narratore, vanno a completare il lavoro di una troupe che da febbraio ad aprile ha vissuto a stretto contatto con l’équipe del SAV per seguire giorno dopo giorno gli interventi ed i soccorsi effettuati in tutte le loro fasi.
La messa in onda della serie è prevista per l’autunno; le 8 puntate (di circa 30 minuti) saranno trasmesse in prima serata sul canale più importante della piattaforma satellitare SKY (Sky1).
Il progetto è sostenuto da Film Commission Vallée d’Aoste, dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta e da Chambre Valdôtaine des entreprises et des activités libérales sia sotto il profilo economico che quello logistico.


DUE DOCUMENTARI SOSTENUTI ATTRAVERSO IL BANDO DOC-FF 2013
inserita in data: 2013-06-04

"Ninì" e "Mare e carbone" i progetti selezionati


Valle d’Aosta Doc-FF Film Fund, il fondo di sostegno istituito da Film Commission Vallée d’Aoste al fine di promuovere e valorizzare la realizzazione di opere a carattere documentario e delle c.d. opere prime, è stato attribuito per quanto concerne la prima sessione di bando 2013. La commissione ha deciso di sostenere le opere “Ninì” di Gigi Giustiniani e “Mare e carbone” di Gian Luca Rossi.




Pagine totali: 1 [ 1 ]